PrevisioniPrimo piano

Da GIOVEDÌ tempo più stabile: ARIA CALDA nel weekend di Ognissanti

Mentre l'inizio di settimana sarà caratterizzato dal maltempo, già da mercoledì migliorerà la situazione al Centro-Nord e in Sardegna. Da giovedì rimonta dell'alta pressione e temperature in rialzo

Mentre l’inizio di settimana sarà caratterizzato dal maltempo, in base allo scenario attualmente più probabile da metà settimana e fino al weekend di Ognissanti il tempo sarà più stabile e con temperature insolitamente calde, anche di 5-6 gradi sopra la norma. Rimane al momento un po’ di incertezza su estremo Sud e Sicilia per quanto riguarda la giornata di mercoledì, quando potrebbero verificarsi gli ultimi effetti della perturbazione n.8.

Tendenza per mercoledì: migliora il tempo al Nord-Ovest e in Sardegna, con prevalenza di sole. Rovesci o isolati temporali possibili in Sicilia, Puglia e Calabria

Il mese di ottobre è destinato a chiudersi con un generale miglioramento delle condizioni atmosferiche. Nella giornata di mercoledì il miglioramento sarà già evidente sulle regioni centro-settentrionali e in Sardegna, dove tornerà a prevalere il sole, salvo una residua nuvolosità sul medio versante adriatico. Resta al momento molta incertezza per il Sud e la Sicilia, dove dovrebbero attardarsi gli strascichi dell’ultima perturbazione di ottobre (la n.8): condizioni di variabilità, con atmosfera a tratti ancora instabile associata ad alcuni rovesci o isolati temporali, più probabili su Puglia, Calabria e nord della Sicilia.

Tendenza per giovedì: alta pressione in rimonta e tempo più stabile; le temperature tornano a salire e aria insolitamente calda sarà particolarmente evidente nel weekend di Ognissanti

A partire dalla giornata di giovedì il tempo risulterà più stabile grazie ad una graduale rimonta anticiclonica di matrice sub-tropicale, che risulterà più efficace nel fine settimana di Ognissanti. Di conseguenza anche le temperature torneranno a salire, complice la massa d’aria insolitamente calda associata all’alta pressione nord-africana, con valori destinati a riportarsi fino 5-6 gradi oltre la norma soprattutto al Nord, in Toscana e Sardegna a partire dal prossimo weekend. Per rimanere sempre informati sulle evoluzioni meteo, vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

Tags

Articoli correlati

Back to top button