CopertinaPrevisioni

ALTA PRESSIONE no stop sull’Italia, ma si vede qualche NUBE in più

Le precipitazioni rimangono ben distanti dalle nostre regioni, dove però aumentano le nebbie

Anche oggi persiste l’alta pressione sul nostro Paese, dove le piogge rimangono lontane e il tempo continua a essere stabile con clima relativamente mite per la stagione. Questa stabilità atmosferica contribuisce a incrementare la formazione di nebbie, che tra oggi e domani saranno anche fitte e localmente persistenti. Cielo in prevalenza sereno seppur con qualche nube in più al Nord-Ovest, in Toscana e al Sud.

Meteo per domani (domenica): altra giornata con cielo in prevalenza sereno eccetto un po’ di nuvolosità al Nord-Ovest e in Toscana. Rischio nebbie in aumento sulla Pianura Padana, al Centro e in Puglia

Domani sarà un’altra giornata di tempo stabile, ma con un po’ di nuvolosità sparsa al Nord-Ovest e in Toscana, più diffusa e insistente sulla Liguria. Qualche annuvolamento irregolare interesserà l’estremo Sud, tra Calabria e Sicilia nord-orientale, e al mattino anche la Sardegna. Altrove tempo ben soleggiato, con al più sottili velature nel Nord-Est, Lazio e Umbria. Al mattino rischio nebbie su Pianura Padana centro-orientale, zone interne del Centro e in Puglia, tendenti a persistere anche nelle ore centrali del giorno in prossimità delle coste adriatiche.

Temperature senza variazioni di rilievo sia nei valori notturni che diurni; massime pomeridiane per lo più tra 15 e 18 gradi al Nord e tra 17 e 21 gradi al Centro-Sud con punte massime di 22-23 gradi in Sardegna e Sicilia. Venti deboli, salvo qualche locale rinforzo da nord o nord-ovest intorno alla Puglia e nel Mar Ionio, da sud-est intorno al Canale di Sardegna. Mari: localmente mossi basso Adriatico, Ionio e Canale di Sardegna; al largo il Mare di Sardegna e il Mare di Corsica. Calmi o poco mossi i restanti mari.

Meteo per lunedì: tempo soleggiato su gran parte del Paese a inizio settimana. Da segnalare nebbie fitte e diffuse al mattino in Pianura Padana e sulle valli del Centro. Temperature sopra la norma

Lunedì sulla maggior parte delle regioni si avrà tempo generalmente soleggiato. Da segnalare la presenza, al mattino, di nebbie diffuse e localmente fitte in Pianura Padana, lungo i litorali dell’alto Adriatico, su pianure e valli di Toscana e Umbria, localmente persistenti tra il Polesine e la costa veneta; strati di nubi basse si addosseranno alla Liguria centro-occidentale e banchi di nubi medio-alte raggiungeranno l’estremo Nord-Ovest e la Sardegna, specialmente dalla sera. Per il resto cielo sereno o poco nuvoloso, salvo qualche nuvola di poco conto lungo la costa del basso Adriatico, tra Calabria meridionale e nord-est della Sicilia.

Temperature quasi stazionarie e generalmente oltre la norma, con punte di 17-19 gradi al Nord, 20-22 gradi al Centro-Sud, e fino a 23-24 gradi in Sardegna. Venti in prevalenza deboli, con locali rinforzi di Maestrale su medio-basso Adriatico, da nord sullo Ionio, da sud-est sul Mare e Canale di Sardegna. Mari: localmente mossi l’Adriatico centro-meridionale al largo, lo Ionio, il Mare e Canale di Sardegna; calmi o poco mossi i restanti bacini.

Tags

Articoli correlati

Back to top button