Notizie mondoPrimo piano

Usa, il CALDO record non dà tregua

Attese nei porssimi giorni punte intorno ai 35°C anche a New York

L’ondata di caldo estremo negli Usa non concede tregua. Dopo un lieve sollievo nella parte centrale della settimana, caldo e umidità sono destinati di nuovo ad aumentare, soprattutto nel Midwest, nel settore di sud-est e nella zona dei Grandi Laghi.
In queste zone è attesa entro il weekend una nuova impennata delle temperature: a New York tra domenica e lunedì sono attesi picchi di 35°C, a Philadelphia di 36°C e Washington. Si tratta di valori in molti casi superiori alle medie stagionali di 8-10°C. Secondo il NOAA Climate Prediction Center questa fase di caldo molto intenso dovrebbe segnare anche tutta l’ultima parte del mese di luglio.

Nelle ultime ore un fronte freddo ha comunque causato temporali e piogge abbondanti nel Midwest e nella valle dell’Ohio. Ciò ha consentito un temporaneo sollievo dal caldo, ma non durerà molto. Il caldo è infatti destinato ad aumentare progressivamente già a partire da oggi per poi estendersi alla parte orientale degli Stati Uniti e nelle grandi pianure del nord.

Tags

Articoli correlati

Back to top button