Notizie mondoPrimo piano

Uragano GRACE molto più potente del previsto: massima allerta in Messico

Grace è diventato un potente uragano di categoria 3 e si appresta a colpire per la seconda volta il Messico. Nessuno aveva previsto una sua così rapida intensificazione: Grace, dopo aver colpito la Penisola dello Yucatan, ha raggiunto il Golfo del Messico dove a causa delle calde acque (30-31 gradi) è diventata molto più potente del previsto. Le proiezioni mostravano infatti una sua intensificazione a uragano di categoria 1, mentre ora, proprio mentre sta per impattare sulla terraferma ha raggiunto categoria 3, diventando quindi un “major hurricane“, un uragano molto intenso, il primo del 2021 sull’Atlantico.

E’ allerta massima in Messico: dopo aver attraversato da est verso ovest la Penisola dello Yucatan provocando non pochi allagamenti e danni, Grace sta per fare landfall per la seconda volta sul Messico. L’impatto è previsto nelle prossime ore. Il National Hurricane Center della NOAA ha diramato un’allerta per uragano sul settore costiero tra Puerto Veracruz e Cabo Rojo.

I venti ora soffiano a 195 km/h in media, con raffiche anche più forti. I meteorologi non escludono una sua ulteriore intensificazione nelle prossime ore, fino al momento dell’impatto sulla terraferma. Grace si sta spostando lentamente, ad una velocità di 17 km/h, verso ovest. Quando raggiungerà il Messico Grace continuerà il suo tragitto sulle zone centrali, verso Città del Messico, ma nel frattempo si indebolirà rapidamente.

I forti venti scatenati dall’uragano Grace provocheranno forti mareggiate e un’onda di tempesta (storm surge) molto pericolosa: si stima che nelle zone costiere direttamente colpite il livello del mare possa alzarsi anche di oltre 2 metri e mezzo oltre la normale marea.

Le piogge saranno molto intense e potranno dare luogo ad allagamenti diffusi, frane, smottamenti. Sono attesi tra i 150 e i 300 mm di pioggia, con locali picchi di 450 mm. Le zone maggiormente colpite saranno quelle di Veracruz, Puebla, Tlaxcala, Hidalgo, Queretaro, e San Luis Potosi.

 

Leggi anche:

In Groenlandia per la prima volta è caduta pioggia invece che neve ad oltre 3000 m di quota

Uragano HENRI, New York rischia l’impatto: le ultime novità

In Turchia è strage di fenicotteri rosa

© Iconameteo.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Iconameteo.it) e il link al contenuto originale

Tags

Articoli correlati

Back to top button