Notizie mondoPrimo piano

Il Ciclone DANILO, ora potente come un uragano, minaccia le Mauritius

Monitorato dalle immagini satellitari e seguito grazie ai rilevamenti delle boe, il ciclone Danilo si è intensificato oggi, fino a raggiungere l’intensità di un uragano di categoria 1. Danilo si trova ora nel cuore dell’Oceano Indiano e si dirige verso le Mauritius, Reunion e il Madagascar. Si tratta del secondo ciclone in pochi giorni ad interessare questi settori. L’ultimo è stato Chalane che è transitato sulle stesse zone nel periodo compreso tra Natale e Capodanno.

Il ciclone Danilo, stando alle ultime analisi, dovrebbe mantenere una intensità pari ad un uragano di categoria 1 quasi fino al suo impatto con la terraferma. Lo “status” di uragano di categoria 1 viene infatti assegnato ai cicloni o tempeste i cui venti medi soffiano a velocità comprese tra i 119 e i 153 km/h, secondo la scala Saffir-Simpson. Danilo quindi potrebbe raggiungere con questa intensità le Mauritius, in particolare l’isola di Rodrigues ora distante quasi 1300 chilometri dal ciclone, nella giornata di venerdì 8 gennaio. Nelle ore successive potrebbe proseguire verso ovest e perdere parte della sua forza, fino a raggiungere Mauritius nel weekend e Reunion nei giorni successivi.

Leggi anche:

2020 anno caldo: per Francia, Germania e Regno Unito è sul podio dei più roventi

La neve arrivata finora è più abbondante del normale? I dati dall’Italia e dall’Europa

L’incertezza non ci piace, eppure avrebbe un valore inestimabile

L’articolo Il Ciclone Danilo, ora potente come un uragano, minaccia le Maurituis proviene da Icona Clima.

Tags

Articoli correlati

Back to top button