Notizie ItaliaPrimo piano

SMOG in aumento in Pianura Padana: valori già oltre la soglia limite

Il PM10 ha superato la soglia limite per la salute umana in molte città di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto

Le condizioni meteo di questi giorni stanno favorendo l’accumulo di smog nei bassi strati, specialmente in Pianura Padana. Tra Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna sono molte le città ad aver superato la soglia limite di PM10 per la salute umana. Lo rivelano le stazioni di rilevamento delle Arpa regionali della giornata di ieri.

Concentrazioni di PM10 oggi. Mappa Copernicus

In Piemonte le concentrazioni di PM10 più elevate si sono registrate a Torino Lingotto con 54 µg/m3, a Casale Monferrato con 53 µg/m3, a Torino Rebaudengo con 46 µg/m3.

In Lombardia il PM10 ha raggiunto gli 83 µg/ma a Rezzato (Brescia), i 64 µg/ma Codogno e Crema, i 58 µg/ma Vigevano, i 56 µg/ma Pavia e Mantova, i 51 µg/ma Magenta.  A Milano il PM10 ha raggiunto ieri concentrazioni massime di 39 µg/ma Milano Verziere e i 46 µg/ma Milano Marche.

Anche in Veneto ieri il PM10 ha superato la soglia limite fissata a 50µg/m3 . In particolare si sono registrati 65 µg/ma Padova, 60 µg/ma Treviso e Verona, 57 µg/ma Venezia e 52 µg/ma Rovigo.

In Emilia Romagna il PM10 ha raggiunto i 56 µg/ma Ferrara, i 53 µg/ma Modena.

Leggi anche:

CALDO ANOMALO in pieno ottobre: potremo avvicinarci localmente ai 30 GRADI! Ecco dove

Tempesta BARBARA in IRLANDA: la città di CORK finisce sott’acqua [VIDEO]

Tags

Articoli correlati

Back to top button