Notizie ItaliaVideo

ROMA in tilt tra TEMPORALI e ALLAGAMENTI

Grave il dissesto al manto stradale, molte le auto intrappolate dall'acqua. Bloccate numerose stazioni della metropolitana

La Capitale in ginocchio per il maltempo. È accaduto nella serata di ieri. Roma in tilt tra temporali e allagamenti. Il violento nubifragio ha creato moltissimi danni e disagi. L’acqua ha allagato le strade, numerosi gli alberi caduti. Traffico completamente bloccato. Le autorità hanno deciso di chiudere alcune fermate della metropolitana linea A: in particolare, le stazioni di Manzoni e San Giovanni. Hanno anche interrotto la tratta tra Cornelia e Battistini. Si sono poi verificati blocchi elettrici nella tratta tra Ottaviano e Battistini. Un ramo caduto sui cavi elettrici all’altezza del Torrino ha causato modifiche nella tratta ferroviaria Roma-Lido. Addirittura, in alcuni casi la pioggia e l’acqua accumulatasi entravano nelle vetture. Massima attenzione anche per il maltempo atteso nelle prossime ore. Proseguirà anche in quest’ultima parte della settimana, infatti, la fase di maltempo di stampo decisamente autunnale che sta colpendo l’Italia. Ancora piogge, dunque. D’altra parte, anche l’estate appena trascorsa si è confermata come più piovosa della media.

Roma in tilt tra temporali e allagamenti. Grave il dissesto al manto stradale, molte le auto intrappolate dall’acqua

Nella tarda sera gli allagamenti hanno reso impossibile il traffico automobilistico. Tant’è che sono state chiuse via Guglielmo Sansoni a Tor Sapienza e via Alessandro Crivelli in zona Portuense. Grave il dissesto al manto stradale. Alle Terme di Caracalla due automobili sono finite completamente immerse nell’acqua ed è stato necessario l’intervento dei carri attrezzi e della protezione civile per rimuoverle. Roma in tilt, dunque, tra temporali e allagamenti. Allagate altre importanti vie della Capitale, tra cui via Tiburtina dal Verano fino alla stazione Tiburtina.

Tags

Articoli correlati

Back to top button