Notizie ItaliaPrimo pianoVideo

Maltempo, DANNI dal Piemonte al Friuli: TORINO allagata [VIDEO]

Il maltempo ha sferzato tutto il Nord. Critica in particolare la situazione di Torino, sferzata da un nubifragio eccezionale

Come si temeva, il maltempo si è abbattuto con violenza sul Nord Italia, dove ha provocato molti disagi e danni. Tra quelle colpite con maggiore impeto dal maltempo ci sono due regioni che si trovano ai lati opposti del Nord: il Friuli Venezia Giulia e il Piemonte. Molti alberi sono caduti nei settori occidentali del Friuli, dove sono state registrate piogge eccezionalmente abbondanti e, di conseguenza, molti disagi anche per la circolazione. Anche a Udine diverse piante sono state abbattute dalle potenti raffiche che hanno accompagnato i temporali.

Con ancora più veemenza il maltempo ha sferzato il Piemonte, dove a partire dalle 15 circa la città di Torino è stata colpita da un nubifragio di portata eccezionale: secondo i dati Arpa registrati presso i Giardini Reali della città, dove in meno di due ore si sono abbattuti oltre 70 mm di pioggia (pari a 70 litri al metro cubo). Molte le strade allagate, così come anche due stazioni della metropolitana:

“Venezia? No, Torino”

È il commento del giornalista de La Stampa Marco Bardazzi, che su Twitter ha mostrato le condizioni dei portici di Torino:

Nel mirino del maltempo più intenso in particolare la zona Nord di Torino. Sono stati segnalati anche molti alberi abbattuti e forti grandinate:

La grandinata che ha colpito il centro di Torino…Di Maria Armento

Pubblicato da Centro Meteo Piemonte CMP su Lunedì 17 agosto 2020

Grandine e piogge molto abbondanti hanno colpito anche la zona di Asti:

Guardate la furia della grandine oggi a Isola d’Asti 😳 chicchi di 2-3 cm!✅ seguiteci anche su Instagram, che consente una migliore condivisione e diffusione dei nuovi nostri contenuti: https:instagram.com/dati_meteo_asti?//igshid=g95qxxovdor6

Pubblicato da Dati Meteo Asti su Lunedì 17 agosto 2020

⚠️⚠️ Allagamenti a Castell’Alfero zona famila, dopo le forti piogge! Video di Andrea Tardito!GRUPPO TELEGRAM: per segnalazioni da tutto il Basso Piemonte, se possiedi Telegram per accedervi basta cliccare qui da cellulare: https://t.me/datimeteoasti

Pubblicato da Dati Meteo Asti su Lunedì 17 agosto 2020

Parte del Nord sarà bersaglio del maltempo anche nelle prossime ore, quando i temporali coinvolgeranno anche alcune zone del Centro: è allerta meteo su 5 regioni

Le previsioni nei dettagli

La Protezione Civile ha diramato l’allerta meteo gialla:

  • per rischio temporali su
    Emilia Romagna: Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Bacini emiliani orientali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Bacini emiliani centrali
    Friuli Venezia Giulia: Bacino di Levante / Carso, Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene
    Lombardia: Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi orientali, Alta pianura orientale
    Toscana: Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia, Valtiberina
    Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Alto Piave
  • per rischio idrogeologico su
    Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani orientali, Bacini romagnoli, Bacini emiliani centrali
    Toscana: Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia, Valtiberina
Fonte: Protezione Civile
Tags

Articoli correlati

Back to top button