Notizie Italia

FORTI PIOGGE si abbattono su MILANO: si teme per i livelli del SEVESO

Nella zona di San Siro da mezzanotte sono caduti 57,4 mm di pioggia. Quantitativi estremamente abbondanti anche in altre zone della Lombardia

La parte più attiva della perturbazione n. 8 di ottobre sta transitando in queste ore sulle regioni del Centro-Nord. Particolarmente colpita la Lombardia. In particolare, sul capoluogo della regione sta piovendo quasi ininterrottamente dalle prime ore del giorno. Forti piogge si abbattono dunque su Milano: si teme per i livelli del Seveso. Attivato, per questo, il monitoraggio da parte delle Centrali Operative. Sotto stretta osservazione anche il fiume Lambro. Secondo i dati riportati dal Centro Meteo Lombardo, nella stazione di Milano Cadorna dalla mezzanotte sono caduti ben 44,5 mm di pioggia. Precipitazioni ancora più abbondanti nella zona di San Siro: l’accumulo registrato è, in questo momento, di 57,4 mm.

Forti piogge si abbattono su Milano: si teme per i livelli del Seveso. A San Siro, da mezzanotte, sono caduti ben 57,4 mm di pioggia

Precipitazioni abbondanti si registrano comunque in gran parte della regione. Particolarmente colpito il settore settentrionale. In base ai dati registrati dalle stazioni di Meteonetwork, a Capiago Intimiano, nel Comasco, oggi sono caduti quasi 83 mm di pioggia (il quantitativo maggiore è caduto tra le 12 e le 16). Eccezionale il quantitativo registrato ad Abbadia Lariana, in provincia di Lecco: ben 108 mm. Ancora più abbondanti le piogge a Colere, nel Bergamasco: addirittura 120 mm dalla mezzanotte di oggi. Le precipitazioni proseguiranno anche nelle prossime ore. Già domani, invece, registreremo un netto miglioramento. Una situazione più tranquilla che ci condurrà verso una seconda parte della settimana con tempo stabile e clima insolitamente mite per la stagione.

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button