Notizie ItaliaPrimo pianoVideo

ALLUVIONI in PIEMONTE: in 24 ore è caduto più di MEZZO METRO d’acqua

Colpiti soprattutto la provincia di Cuneo e l'alto Piemonte: allagamenti ed fiumi esondati a Limone Piemonte, Borgosesia, Mergozzo

Diverse alluvioni hanno interessato il Piemonte, tra le regioni maggiormente colpite dall’estremo maltempo che ha interessato nelle ultime ore il Nord-Ovest. Piogge alluvionali hanno interessato vaste aree della regione, con accumuli impressionanti che in poco tempo hanno fatto esondare diversi fiumi. E’ caduto oltre mezzo metro di acqua in sole 24 ore nel sud-ovest della regione e nell’alto PiemonteI settori più colpiti sono infatti la provincia di Cuneo, con l’alluvione a Limone Piemonte, e l’alto Piemonte, con alluvioni a Borgosesia e Margozzo.

Criticità delle prossime ore:

ALLERTA ROSSA in 3 regioni: rischio di PIOGGE ALLUVIONALI

VENEZIA, codice arancione per l’ACQUA ALTA: oggi MOSE alla prova

Alluvione a Limone Piemonte: non è mai caduta così tanta pioggia in 85 anni

Particolarmente colpita la provincia di Cuneo dove in 24 ore sono caduti picchi massimi di 582 mm in 24 ore alla stazione di Limone Pancani (1875m) a Limone Piemonte, che è stata poi allagata dall’acqua. Praticamente è caduto mezzo metro di acqua.

Il record assoluto per il Piemonte è di 534 mm caduti in 8 ore nell’agosto del 1935. Le piogge di ieri quindi, di 517 mm in 12 ore, potrebbero dunque essere al secondo posto: si tratterebbe di piogge eccezionali, quindi, mai verificatesi in 85 anni di storia. 

Anche altre stazioni della provincia di Cuneo hanno accumuli ingenti, compresi tra i 300 e i 430 mm. Criticità ieri anche a Ormea e Garessio per la piena del Tanaro che ieri ha raggiunto un nuovo record di piena massima con ben 5,93 m di picco, raggiunto alle 2 di notte. In pratica ha superato il livello rosso di pericolo di ben 2 metri. Tutti i ponti sono stati chiusi.

https://www.facebook.com/centrometeoligure/posts/1891800680962752

Ieri è stato chiuso il valico del Col di Tenda: la statale è crollata a causa della piena del fiume Roya, sul versante francese.

Alto Piemonte: alluvione a Borgosesia e Mergozzo

Ma il maltempo non ha risparmiato nemmeno l’alto Piemonte. Qui gli accumuli massimi hanno superato addirittura la soglia dei 600 mm: parliamo dei 625 mm a Sambughetto Valstrona (VB) (742 m slm) caduti nell’arco delle ultime 24 ore. Altre stazioni meteo della zona hanno rilevato accumuli elevatissimi, compresi tra i 300 e i 560 mm.

A Borgosesia (VC) nella notte è esondato il fiume Sesia che alle 4.30 di notte ha raggiunto un livello di 9,67 metri. Si tratta di un livello 4 metri più alto della soglia rossa di pericolo per il fiume a Borgosesia. Alluvione anche a Mergozzo, comune della provincia di Verbano-Cusio-Ossola. Una frana di notevoli dimensioni si è abbattuta sul Santuario di San Giovanni d’Andorno, nel Biellese.

https://www.facebook.com/ReteMeteoAmatori/posts/3360905524023526

https://www.facebook.com/watch/?v=639612823368451

 

Ultime notizie da IconaClima:

“Settembre freddo”? È una bufala: è stato uno dei più caldi

La sfida di BrewDog: produrre ottima birra e stabilire un nuovo standard di sostenibilità

Tags

Articoli correlati

Back to top button