PrevisioniCopertina

Insiste il VORTICE CICLONICO, ma ancora per poco: ecco quanto durerà

Dopo il forte maltempo che ha segnato le ultime ore, oggi la situazione meteo tenderà a migliorare gradualmente grazie all’allontanamento della perturbazione, che si sta allontanando verso est. Il suo passaggio sarà poi seguito domani da un rinforzo dell’alta pressione, che concederà in tutta Italia una parentesi di condizioni meteo più stabili.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni

Oggi dovremo tuttavia fare i conti con gli effetti residui del sistema perturbato, che ancora una volta insisteranno soprattutto sulle nostre regioni meridionali e la Sicilia:

Le previsioni per le prossime ore

All’estremo Sud e in Sicilia insiste l’instabilità, con possibili isolate piogge o brevi temporali in prevalenza sui settori ionici che tuttavia tenderanno ad attenuarsi grazie al graduale allontanamento della perturbazione.
Nel resto del Paese tempo per lo più soleggiato con i consueti addensamenti nelle zone montuose. Non si esclude in giornata qualche isolata pioggia o rovescio sulle Alpi centro-orientali, specie nei settori più settentrionali, e nelle zone interne della Sardegna.

Temperature massime stazionarie o in leggero aumento: valori per lo più compresi tra 25 e 30 gradi ma con possibili locali picchi leggermente superiori in val padana e nelle regioni centrali tirreniche. Venti settentrionali al Centro-Sud, in prevalenza deboli o al più localmente moderati al Sud e intorno alla Sicilia. Mari fino a molto mossi nel Canale di Sicilia e basso Ionio; localmente mossi gli altri mari meridionali e il medio Tirreno; in prevalenza poco mossi i restanti bacini.

La protezione ha diramato l’allerta gialla su parte del Sud

  • ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
    Basilicata: Basi-E2, Basi-A2, Basi-E1, Basi-D, Basi-C
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale
  • ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
    Basilicata: Basi-E2, Basi-A2, Basi-E1, Basi-D, Basi-C
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale
    Puglia: Puglia Centrale Adriatica, Bacini del Lato e del Lenne, Salento
    Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico
  • ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
    Basilicata: Basi-E2, Basi-A2, Basi-E1, Basi-D, Basi-C
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale
    Puglia: Puglia Centrale Adriatica, Bacini del Lato e del Lenne, Salento
    Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico
Fonte: Protezione Civile

Le previsioni meteo per domani, lunedì 13 settembre

Un nuovo rinforzo dell’alta pressione garantirà generali condizioni di tempo soleggiato, a parte un po’ di nuvole a ridosso dei rilievi; qualche sporadico temporale potrà ancora interessare l’Appennino calabro e i rilievi della Sicilia, specie nel pomeriggio, mentre nel resto delle aree montuose il rischio di pioggia sarà più scarso.

Temperature stazionarie o in leggero aumento e in gran parte sopra la media, specialmente al Centro-Nord. Massime generalmente comprese fra 26 e 30 gradi, con punte anche superiori al Nord e sulle regioni centrali tirreniche. Venti in prevalenza deboli e mari calmi o poco mossi, eccetto lo Ionio che resterà ancora localmente mosso.

Le notizie di IconaClima:

Clima estremizzato, prezzi del grano duro alle stelle: +50% per un pacco di spaghetti?

Fridays For Future di nuovo in piazza: verso lo sciopero globale per chiedere azione per il clima e giustizia

Clima, l’appello di Papa Francesco: “dobbiamo cambiare rotta” [VIDEO]

© Iconameteo.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Iconameteo.it) e il link al contenuto originale

Tags

Articoli correlati

Back to top button