Primo piano

Forte peggioramento: scatta l’allerta meteo arancione in 4 regioni

La seconda perturbazione del mese porterà un nuovo sensibile peggioramento sull’Italia: per questo motivo per la giornata di venerdì 4 dicembre scatta l’allerta meteo arancione in 4 regioni. In particolare la Protezione Civile ha diramato un’allerta per criticità fino a moderata su settori di Friuli, Veneto, Trentino-Alto Adige ed Emilia Romagna. Allerta fino a gialla, invece, su settori di Liguria, Toscana, Sardegna, Puglia, Basilicata, Campania e Calabria.

allerta meteo maltempo

Di seguito il bollettino dettagliato di tutte le zone in cui è stata diramata l’allerta meteo dalla Protezione Civile per la giornata di venerdì 4 dicembre:

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE:
Veneto: Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Alto Piave

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE:
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani orientali, Bacini emiliani centrali

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino del Livenza e del Lemene
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano
Veneto: Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, Alto Piave

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-E2, Basi-E1
Calabria: Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale
Campania: Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Tanagro
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani orientali, Bacini romagnoli, Bacini emiliani centrali
Puglia: Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Bacini del Lato e del Lenne
Sardegna: Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Bacino del Tirso, Logudoro
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
Veneto: Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-E2, Basi-E1
Calabria: Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale
Emilia Romagna: Bacini romagnoli
Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro
Puglia: Salento, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Basso Fortore, Gargano e Tremiti, Puglia Centrale Adriatica, Sub-Appennino Dauno, Basso Ofanto, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Basilicata: Basi-E2, Basi-E1
Calabria: Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale
Campania: Piana Sele e Alto Cilento, Tusciano e Alto Sele, Basso Cilento, Tanagro
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani orientali, Bacini romagnoli, Bacini emiliani centrali
Friuli Venezia Giulia: Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia
Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro
Puglia: Salento, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Basso Fortore, Gargano e Tremiti, Puglia Centrale Adriatica, Sub-Appennino Dauno, Basso Ofanto, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica
Sardegna: Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Bacino del Tirso, Logudoro
Toscana: Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Bisenzio e Ombrone Pt, Lunigiana, Reno, Serchio-Lucca, Versilia
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone

Leggi anche:

Ondata di GELO su mezza Europa: risveglio sotto zero da Madrid a Berlino

VENEZIA alle prese con l’acqua alta fino a domenica: i PICCHI previsti

Sovrappopolazione, risorse e clima: siamo troppi? O siamo in troppi a consumare troppo?

L’articolo Forte peggioramento: scatta l’allerta meteo arancione in 4 regioni proviene da Icona Clima.

Articoli correlati

Back to top button