CopertinaPrevisioni

OTTOBRE al via con una nuova FASE DI MALTEMPO: le zone coinvolte

Il mese di ottobre ha inizio con un primo debole peggioramento al Nord: tra domani e sabato precipitazioni ancora più intense in arrivo anche al Centro e in Sardegna

Ottobre al via con il primo debole peggioramento in arrivo, in particolare sulle regioni del Nord. Questa prima perturbazione andrà via rapidamente lasciando spazio a una seconda perturbazione, più intensa della precedente, che si farà sentire non solo al Nord ma anche al Centro e in Sardegna con forti precipitazioni e venti. Venerdì al Sud temperature in rialzo per effetto del rinforzo dei venti meridionali.

Meteo per le prossime ore: in serata primo peggioramento sulle regioni del Nord, con rovesci o temporale. Temperature fino a 25-27 gradi sul medio Adriatico, al Sud e sulle Isole

Giornata abbastanza soleggiata lungo il medio e basso Adriatico e sull’alto Ionio; parziali schiarite, specie al mattino, anche al Nordest e sulla Calabria. Maggiore nuvolosità nel resto d’Italia, più consistente e associata a piogge isolate in giornata su Sicilia, Levante ligure, alta Toscana, Val d’Aosta e Alpi piemontesi. In serata il primo peggioramento inizierà a farsi sentire, con precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale entro notte nel settore ligure e piogge sparse al Nordovest e sulle Venezie; locali precipitazioni possibili anche su Calabria e Salento.

Temperature stabili o in lieve aumento nei valori minimi; massime in lieve calo al Nordovest e in Toscana, quasi stazionarie altrove. Valori fino a 25-27 gradi sul medio Adriatico, al Sud e sulle Isole. Venti di Libeccio in rinforzo su Mar Ligure, che diverrà mosso dalla sera. Venti in prevalenza deboli altrove.

Tags

Articoli correlati

Back to top button