CopertinaPrevisioni

Oggi nuovi TEMPORALI al Nord, più sole e CALDO al Centro-Sud

La sesta perturbazione porterà numerosi temporali tra oggi e domani sulle regioni del Nord

La sesta perturbazione, che ieri sera ha raggiunto le regioni del Nord, anche oggi innescherà diversi temporali sulle regioni del Nord, specie tra il pomeriggio e la sera. La Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla per rischio di temporali in Emilia Romagna,  Lombardia, Piemonte e Veneto. La situazione resta più stabile e soleggiata invece al Centro-Sud, dove oggi le temperature subiranno un ulteriore lieve aumento.

Nella giornata di venerdì una nuova perturbazione (la numero 7 di luglio) raggiungerà ancora una volta il Nord, portando un nuovo round di temporali anche forti su gran parte delle regioni settentrionali e su quelle del Centro. In questa fase le temperature subiranno un lieve e solo temporaneo calo, che sarà più evidente al Nord e sulle regioni centrali adriatiche, dove in generale le temperature saranno tipiche del periodo e comunque saranno intorno ai 30 gradi.

Le previsioni meteo di oggi

Altra giornata soleggiata al Centro-Sud e sulle isole maggiori, a parte il transito di qualche velatura fra la Sardegna e le regioni centrali, e qualche annuvolamento in alta Toscana e a ridosso dei monti, accompagnato da locali e brevi rovesci pomeridiani in particolare sull’Appennino toscano e marchigiano. Al Nord nuvolosità irregolare fin dal mattino, con possibile sviluppo di rovesci o temporali isolati dalla tarda mattina e soprattutto nel pomeriggio a partire dalle Alpi e dall’Appennino, ma in estensione alla pianura, inizialmente su ovest Piemonte e nella zona fra est Lombardia, Veneto occidentale e nord Emilia, poi fra sera e notte anche nel resto della pianura padana, Liguria di levante e alta Toscana.

Temperature massime solo in lieve calo al Nord, e comunque fino a 32-33 gradi nella bassa pianura padana; stazionarie o in ulteriore lieve aumento altrove con locali picchi fino a 34-36 gradi nelle zone interne del Centro-Sud e Isole. Venti per lo più di debole intensità e a prevalente regime di brezza, con locali rinforzi da ovest o nord-ovest sul medio Tirreno e al Sud. Mari in generale calmi o poco mossi eccetto il basso Ligure che diverrà localmente mosso.

allerta meteo giovedì temporali
Crediti: Protezione Civile

Per la giornata di oggi la Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla per rischio di temporali in:

Emilia Romagna: Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Bacini emiliani centrali
Lombardia: Bassa pianura occidentale, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese
Piemonte: Valli Varaita, Maira e Stura, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Pianura Cuneese, Pianura Torinese e Colline, Valle Tanaro
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Alto Piave

Tags

Articoli correlati

Back to top button