PrevisioniPrimo piano

Meteo, dopo i nubifragi il CALDO AFRICANO: sfioreremo i 40 GRADI

Sarà il caldo il grande protagonista meteo della prossima settimana. Ecco quali saranno le zone più roventi

Dopo il forte maltempo provocato dal transito di un’intensa perturbazione le condizioni meteo torneranno a farsi decisamente più estive a partire da domenica.

La perturbazione numero 7 di luglio – responsabile oggi di un’ondata di maltempo estremamente violento – farà infatti sentire i suoi ultimi effetti su parte del Sud e del versante adriatico nella giornata di sabato. In seguito si allontanerà definitivamente dal nostro Paese, lasciando spazio a un deciso miglioramento delle condizioni meteo con il sole che tornerà ad avere la meglio praticamente ovunque e le temperature di nuovo in rialzo.

meteo domenica

In particolare sarà proprio il caldo il grande protagonista meteo dei prossimi giorni: l’anticiclone africano tornerà a espandersi sull’Italia all’inizio della prossima settimana, con una massa d’aria rovente che porterà il termometro ad avvicinarsi alla soglia dei 40 gradi

Il caldo africano si farà sentire soprattutto a partire da martedì, quando l’anticiclone investirà le regioni del Centro-Sud e l’Emilia Romagna.
Resteranno più ai margini le altre regioni settentrionali, dove potranno infiltrarsi correnti più umide di origine atlantica che, tra martedì e venerdì, favoriranno lo sviluppo di brevi e locali temporali probabili soprattutto sulle Alpi.

meteo caldo

Leggi anche:

MALTEMPO a MILANO: strade come FIUMI, esondato il SEVESO [FOTO e VIDEO]

MALTEMPO, non è finita: le ZONE A RISCHIO nelle prossime ore

Gli approfondimenti di IconaClima:

Mai così tanti incendi come quest’anno oltre il circolo polare artico

Consigli di lettura: “Il Green new deal” di Ann Pettifor

Consumo del suolo in continuo aumento, in Italia 135 mq di cemento per ogni neonato

Tags

Articoli correlati

Back to top button