CopertinaPrevisioni

Meteo, PERTURBAZIONE in transito: le zone coinvolte

Le condizioni meteo saranno influenzate, tra oggi e domani, dal transito di una debole perturbazione atlantica, appena la seconda di questo anomalo mese di novembre. Il sistema perturbato determinerà un aumento delle nuvole in molte regioni, ma sarà accompagnato da pochissime e deboli piogge che interesseranno soprattutto il versante tirrenico.

Nel weekend l’alta pressione tenderà a indebolirsi ulteriormente e sull’Italia affluirà aria sempre più umida, avvisaglia di un nuovo peggioramento delle condizioni meteo che si profila per l’inizio della prossima settimana e che sarà accompagnato anche da un calo delle temperature.

Le previsioni meteo per le prossime ore

Al mattino tempo in prevalenza soleggiato all’estremo Sud e sulle Isole maggiori. Su gran parte del Centro-Nord il cielo sarà nuvoloso o molto nuvoloso, con qualche pioviggine o debole pioggia isolata in Toscana. In queste ore insiste ancora un po’ di nebbia in Piemonte e nel Lazio, ma con tendenza al diradamento.

Controlla la pioggia in tempo reale con il RADAR METEO

Nel corso del pomeriggio le nuvole aumenteranno anche in Campania e sul nord della Puglia; con locali pioviggini e deboli piogge possibili sulla Liguria di Levante, in Toscana, sul Lazio e in Campania. Al Nord ampie schiarite su Alpi, Prealpi ed estremo Nord-Est.

meteo giovedì

Temperature massime in contenuto calo al Centro, senza grosse variazioni altrove e, in generale, ancora relativamente miti. Al Sud e nelle Isole maggiori si toccheranno punte fino a 21-22 gradi. Venti deboli o molto deboli, mari calmi o poco mossi.

Le previsioni meteo per domani, venerdì 13 novembre

Tempo in prevalenza soleggiato su  Alpi, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Umbria e Abruzzo. Nubi sparse nel resto d’Italia, con locali deboli piogge o pioviggini possibili sul Levante ligure, sull’estremo nord-ovest della Toscana e in Campania. Al mattino attenzione alla presenza di foschie o locali nebbie – che torneranno a formarsi anche nella notte successiva – sulle pianure di Piemonte, Lombardia occidentale, Umbria e Lazio.

meteo venerdì

Temperature senza grandi variazioni, ancora oltre la media con massime che per lo più arriveranno fino a 15-16 gradi al Nord, 18-19 al Centro, 18-22 al Sud e Isole. Venti in prevalenza deboli, salvo leggeri rinforzi da sud o sud-est intorno alla Sardegna e nel Canale di Sicilia. Mari in prevalenza calmi o poco mossi; localmente mossi i Canali delle Isole.

Leggi anche:

Le previsioni per i PROSSIMI GIORNI

Tifone VAMCO sulle FILIPPINE. Almeno una vittima, immagini cariche di disperazione: «la nostra casa sta affondando»

Inquinamento, l’Italia condannata dalla Corte di Giustizia Ue

Tags

Articoli correlati

Back to top button