Notizie mondoPrimo piano

Usa, torna il FORTE MALTEMPO: rischio TORNADO

Il terreno in diverse zone è ormai saturo dopo i violenti temporali delle scorse settimane: si rischiano alluvioni lampo

Negli Usa il maltempo torna a preoccupare. Nei prossimi giorni ci sarà il rischio di forti temporali in particolare in alcuni settori degli Stati del Sud e del Midwest.
Entro la giornata di martedì una vasta area di bassa pressione si spingerà verso Stati Uniti centrali, dove verrà caricata di energia ed umidità dall’aria calda e umida che scorre verso nord dalla zona del Golfo del Messico.
Seguendo questa direttrice, piogge e temporali tenderanno così a diventare più diffusi e intensi tra le valli del Mississippi e le pianure meridionali.

Le zone a rischio forte maltempo nelle prossime 48 ore. Crediti Noaa

La zona a maggior rischio di forti temporali, con grandinate, violente raffiche di vento e anche possibili tornado, coinvolgerà settori del Missouri, il sud-est del Kansas, l’Oklahoma orientale, il Texas settentrionale e orientale, l’Arkansas e la Louisiana settentrionale. Mercoledì l’area instabile si sposterà verso est portando ancora maltempo in vaste zone del Midwest per poi causare rovesci e temporali principalmente in Florida.
Sono previste precipitazioni localmente forti dopo la fase di violenti temporali (con annessi tornado) che ha colpito le stesse zone nelle scorse settimane. Il terreno nelle aree colpite dal maltempo è ormai saturo, soprattutto sull’Oklahoma orientale, in Georgia e in Carolina del Sud: ciò potrebbe provocare flash flood (alluvioni lampo) su queste regioni.

Tags

Articoli correlati

Back to top button