Notizie mondoPrimo pianoVideo

Impressionante TEMPESTA di SABBIA ad Ankara [VIDEO]

Sei persone sono rimaste ferite a causa dei forti venti

Nella giornata di sabato 12 settembre una tempesta di sabbia ha inghiottito la città di Ankara, capitale della Turchia. Le immagini e i video girati dai cittadini sono impressionanti: in pochi minuti la gigantesca “nuvola” di sabbia ha raggiunto il distretto di Polatli, offuscando il cielo. Secondo i media locali sei persone sono rimaste ferite a causa dei forti venti che accompagnano questo tipo di fenomeno.

Questo tipo di fenomeno viene chiamato in arabo con il termine Haboob, che include la radice del verbo soffiare. Le tempeste di polvere e sabbia possono formarsi su tutte le zone desertiche del nostro Pianeta, dal Sahara al Medio Oriente, dal Messico alle zone più aride degli Stati Uniti.

Le tempeste di sabbia spesso sono scatenate dai temporali: quando le correnti discendenti di un temporale raggiungono la superficie desertica, danno origine a forti raffiche di vento che si diramano in tutte le direzioni in modo orizzontale. Così facendo sollevano una grande quantità di polvere e sabbia che precede la nube temporalesca. Questo vero e proprio muro di sabbia può estendersi oltre i 100 km e può durare da 10 a circa 30 minuti fino a raggiungere anche l’ora.

 

 

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button