Notizie Italia

Venezia alle prese con l’acqua alta fino a domenica: i picchi previsti

Il maltempo che sta interessando e che continuerà ad interessare l’Italia, contribuirà ad alzare il livello della marea a Venezia, alle prese con l’acqua alta. Nella giornata di martedì 2 dicembre la marea ha raggiunto 124 cm in mare aperto e 131 cm alla diga Sud Chioggia. L’attivazione del MOSE, previsto con il codice arancione, ha permesso di ridurre l’impatto dell’acqua alta a Venezia.

venezia acqua alta marea

Ma tra oggi e il weekend sono previsti nuovi picchi intorno ai 100 cm, con possibili punte superiori tra sabato e domenica. In particolare giovedì 3 è previsto un picco di 105 cm alle 11:15 del mattino che farà scattare il codice giallo: in questa fase verrà allagato l’8% della viabilità pedonale. Nella giornata di venerdì 4 dicembre sono previsti due picchi di acqua alta di 95 cm, uno alle 2 di notte e l’altro alle 12:35. Anche venerdì scatterà il codice giallo per marea sostenuta, con un allagamento della viabilità pedonale della città di Venezia del 3%.

Nel weekend, però, complice l’arrivo di una nuova intensa perturbazione, la marea potrebbe raggiungere picchi più elevati. Sabato 5, secondo le stime del Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della città di Venezia, è previsto un picco di 120 cm alle 2:35 di notte (codice arancione), e un picco di 105 cm alle 12:35 (codice giallo). Domenica 6 è previsto ancora un picco di 120 cm alle 3:05 di notte (codice arancione), ma potrebbe essere seguito da un picco addirittura superiore nel primo pomeriggio.

Leggi anche:

Maltempo verso Sud, ALLERTA arancione in CAMPANIA e SICILIA

Nuovo record, la stagione degli uragani 2020 è la più intensa della storia

Non è finita: tra venerdì e il weekend ancora MALTEMPO e NEVE fino in pianura

L’articolo Venezia alle prese con l’acqua alta fino a domenica: i picchi previsti proviene da Icona Clima.

Articoli correlati

Back to top button