Notizie ItaliaVideo

MARGHERA, stabilimento in fiamme: paura per la dispersione di SOSTANZE CHIMICHE [VIDEO]

L'incendio nello stabilimento della 3V Sigma di Marghera. L'allarme del Comune di Venezia: «restate a casa, chiudete porte e finestre»

Questa mattina intorno alle 10.15 è scoppiato un vasto incendio a Porto Marghera, in uno stabilimento di prodotti chimici. Due persone sono state gravemente ferite e sono ricoverate nei centri ustioni di Padova e Verona.

Sul posto sono intervenute otto squadre dei Vigili del Fuoco e intorno alle 12.30 la situazione risultava sotto controllo, ma a suscitare molte preoccupazioni nella zona è la possibile dispersione nell’ambiente di sostanze chimiche.

Per il rischio di emissioni tossiche le autorità sanitarie hanno già fatto scattare il sistema d’allarme nell’area circostante lo stabilimento e il Comune di Venezia ha invitato tutti i residenti, compresi quelle delle isole, a «restare in casa o in un luogo chiuso», e a «tenere chiuse porte e finestre».

Preoccupa la diffusione di sostanze chimiche: le condizioni del vento

Nella zona di Marghera i venti «sono da deboli a tratti moderati», fa sapere il meteorologo di IconaMeteo Daniele Izzo. E specifica che «per il momento soffiano verso il mare».

marghera vento
Fonte: ventusky.com

Sotto accusa gli impianti antincendio dell’azienda

La ditta in cui è divampato l’incendio è la 3V Sigma di Marghera, leader mondiale nelle componenti intermedie necessarie all’industria chimica. I sindacati hanno fatto sapere di essere impegnati da tempo sul fronte della sicurezza all’interno dell’impianto: alcuni mesi fa era stato indetto uno sciopero volto proprio a denunciare la scarsa sicurezza degli impianti antincendio.

Tags

Articoli correlati

Back to top button