CopertinaPrevisioni

Oggi tempo variabile e instabile: nuovo PEGGIORAMENTO alle porte

Inizio di settimana all’insegna di tempo ancora variabile ed a tratti instabile. Oggi si accentua il freddo ovunque mentre potrà ancora nevicare a bassa quota in Piemonte e Appennino Ligure. Tra sera e notte in arrivo una nuova perturbazione, con peggioramento del tempo sulle regioni tirreniche e in Sardegna. Nel giorno dell’Epifania il tempo diverrà invece meno perturbato.

Meteo per le prossime ore: ancora qualche pioggia e neve fino a quote basse in Piemonte e Appennino ligure. Tra sera e notte peggioramento sulle regioni tirreniche e in Sardegna 

Qualche schiarita lungo il medio-basso Adriatico e sui versanti ionici; parziali aperture anche sulle Alpi centro-orientali. Cielo nuvoloso o molto nuvoloso sul resto del Paese. Possibili piogge o locali temporali nel corso della giornata lungo il versante tirrenico della Penisola, sui settori occidentali delle Isole e in Liguria; deboli piogge saranno possibili anche sul Piemonte e occasionalmente anche nella fascia centrale della Pianura Padana, fino alle coste venete.

Quota neve intorno ai 400-500 metri sul Piemonte e sull’Appennino ligure. Tra sera e notte tendenza a una intensificazione dei fenomeni sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna, con anche possibili nevicate oltre i 900-1000 metri sui rilievi.

Temperature quasi ovunque in leggero calo. Venti: moderati occidentali o sud occidentali su Isole, Tirreno e basso Ionio; in sensibile rinforzo anche sul Ligure. Deboli altrove. Mari: poco mosso l’Adriatico; mossi o molto mossi gli altri bacini.

Allerta meteo in molte regioni

Per la giornata di oggi la Protezione Civile ha diramato l’allerta gialla su gran parte del Centro e in alcuni settori dell’Emilia Romagna e del Sud peninsulare. Ecco il bollettino:

  • ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
    Basilicata: Basi-E2, Basi-E1
    Emilia Romagna: Pianura bolognese di Reno e suoi affluenti, Montagna emiliana centrale, Collina emiliana centrale, Pianura modenese di Secchia e Panaro, Collina bolognese, Montagna bolognese
    Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri
  • ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
    Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C
    Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
  • ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
    Abruzzo: Bacino Alto del Sangro, Bacino dell’Aterno, Marsica
    Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C
    Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
    Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Collina emiliana centrale, Montagna piacentino-parmense, Bassa collina piacentino-parmense, Collina bolognese, Alta collina piacentino-parmense, Montagna bolognese
    Lazio: Bacini Costieri Nord, Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacini di Roma
    Toscana: Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Valtiberina, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Serchio-Garfagnana-Lima, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia
    Umbria: Medio Tevere, Chiascio – Topino, Chiani – Paglia, Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Alto Tevere

allerta meteo 4 gennaio

Tags

Articoli correlati

Back to top button