CopertinaPrevisioni

Oggi CALDO ROVENTE, ma non durerà molto: i dettagli

Già nelle prossime ore dei temporali inizieranno ad interessare le Alpi, tra domenica e martedì la fase instabile riguarderà a fasi alterne molte regioni

L’ondata di caldo in atto sull’Italia è piuttosto intensa ma non è destinata a durare ancora molto. L’anticiclone nordafricano sta raggiungendo la sua massima espansione, spingendosi temporaneamente sull’Europa centrale, fino alla Polonia e al Baltico. L’aria molto calda che accompagna il promontorio anticiclonico sta determinando in tutto questo settore una notevole anomalia termica. Già oggi però le Alpi verranno sfiorate da una perturbazione che darà luogo a locali condizioni di instabilità con dei temporali. In seguito, tra domenica e lunedì, l’arrivo di un nucleo di aria fresca e instabile porterà sul parte del Nord una nuova fase temporalesca e un sensibile calo delle temperature, che lunedì si estenderà alle regioni centrali e alla Sardegna e martedì anche al Sud.

Previsioni per oggi

Sarà una giornata in gran parte stabile e soleggiata e ancora molto calda. Solo il settore alpino settentrionale, lambito da una perturbazione atlantica, sarà interessato da una nuvolosità a tratti compatta. Al mattino rovesci isolati su alpi valdostane e dell’alto Piemonte, in giornata rovesci isolati sulle Alpi lombarde, rovesci e temporali sparsi su Trentino Alto Adige, Alpi e Prealpi orientali.

Caldo ancora molto intenso, con punte massime a sfiorare i 40 °C al Sud e nelle Isole. Possibili picchi superiori ai 35 gradi anche al Centro e sulla bassa pianura padana.
Venti deboli, a prevalenza regime di brezza, con tendenza a ruotare da Maestrale sui mari intorno alla Sardegna in serata.
Mari in generale calmi o poco mossi.

Previsioni per domenica

Tempo ancora soleggiato e caldo al Centro-Sud. Cielo in gran parte nuvoloso al Nord, con possibili temporali localmente intensi al mattino sul nordovest della Lombardia, poi fra pomeriggio e sera più diffusi su Lombardia centro-occidentale, Emilia occidentale, Veneto e Alpi orientali. In serata ancora rovesci o temporali più probabili su Nordest e Val Padana centro-orientale.

Temperature massime in diminuzione al Nord, parte del Centro e in Sardegna; valori ancora fino a 33 gradi sulla bassa pianura padana, fino a 36-38 gradi nelle zone interne del Centro-Sud e Isole, ma con locali picchi di 40 gradi nell’interno della Sicilia.

Venti: intenso Maestrale su Sardegna e Canale di Sicilia; locali rinforzi di Bora su alto Adriatico; deboli a regime di brezza altrove, salvo possibili forti raffiche in corrispondenza dei temporali al Nord.
Mari: mossi basso Ligure, Mare di Corsica, Mare e Canale di Sardegna e Canale di Sicilia; calmi o poco mossi i restanti bacini.

Tags

Articoli correlati

Back to top button