CopertinaPrevisioni

Meteo: MERCOLEDÌ DI PIOGGIA su alcune regioni, poi arrivano correnti più fresche

Le condizioni meteo miglioreranno rapidamente da giovedì, ma l'Italia resterà esposta a correnti fresche

La prima perturbazione di novembre sta facendo sentire i suoi effetti e da ieri sta influenzando le condizioni meteo soprattutto al Nord-Ovest. Si è infatti indebolita l’alta pressione che negli ultimi giorni ha protetto l’Italia, garantendo ovunque tempo stabile e un clima particolarmente mite per il periodo. Anche nelle prossime ore le piogge coinvolgeranno soprattutto le regioni nord-occidentali, poi le condizioni meteo miglioreranno rapidamente: già da domani tornerà a espandersi l’anticiclone. Il suo centro, però, stavolta sarà posizionato più verso l’Europa centrale, e lascerà quindi che l’Italia resti esposta a correnti più fresche che determineranno un calo delle temperature.

Controlla gli aggiornamenti nei dettagli per i prossimi giorni

Le previsioni per le prossime ore

Oggi al Nord il cielo sarà molto nuvoloso o coperto, con deboli piogge sparse sulle regioni di Nord-Ovest, più probabili su Liguria centro-occidentale, Piemonte orientale e ovest della Lombardia.
Sulle regioni centro-meridionali nuvolosità variabile, più densa al mattino al Centro e sulla Campania, schiarite anche ampie in Sicilia e sulla Calabria. Al mattino la visibilità potrà essere localmente ridotta a causa di nebbie sulla pianura veneta e sul Lazio.

Controlla le piogge in tempo reale con il RADAR METEO

Temperature massime in leggero calo al Nord-Ovest e sulle Alpi, senza grandi variazioni nel resto d’Italia. Al Sud e sulle Isole maggiori valori pomeridiani intorno ai 20 gradi. Venti ovunque deboli, con solo qualche rinforzo da nord-ovest nel Canale d’Otranto e da est nel Canale di Sardegna. Mari calmi o poco mossi, fino a mossi il canale di Sardegna ed il Canale d’Otranto.

meteo giovedì venerdì

Le previsioni meteo per domani, giovedì 5 novembre

Inizialmente prevarranno le schiarite nel settore intorno al Ligure, nel Lazio, in Sicilia e sulla Sardegna orientale, cielo irregolarmente nuvoloso nel resto d’Italia con qualche breve pioggia nelle Alpi Marittime e nel Gargano; possibili locali nebbie in dissolvimento tra bassa Lombardia ed Emilia occidentale.
In giornata tendenza a schiarite anche su gran parte del Nord-Est e della Val Padana centro-orientale, con le nuvole più consistenti che interesseranno il medio e basso Adriatico, l’Appennino centromeridionale, la fascia prealpina, il nord e l’ovest del Piemonte. Tra sera e notte intensificazione delle nuvole con possibili locali e brevi piogge su Orobie, rilievi piemontesi e Cuneese.

Temperature massime in lieve diminuzione sul medio Adriatico e lungo la dorsale appenninica, stabili o in lieve rialzo altrove; valori nel complesso sempre miti, compresi tra 15 e punte di 21-23 gradi. Venti fino a moderati settentrionali lungo l’Adriatico e in Liguria; moderati orientali sul canale di Sardegna; in prevalenza deboli altrove. Mari: mossi o localmente molto mossi l’Adriatico, il Ligure occidentale e il Canale di Sardegna, per lo più poco mossi o quasi calmi i restanti bacini.

Tags

Articoli correlati

Back to top button